Fatturazione Elettronica

Logo fattura elettronica definitivodefIl servizio Fatturazione Elettronica, denominato FATT-PA, è rivolto a tutte le aziende che forniscono servizi o beni alla Pubblica Amministrazione e che hanno l’obbligo di richiedere i compensi per la prestazione erogata esclusivamente tramite fattura elettronica.

Caf Confesercenti propone pertanto un servizio in grado di rendere possibile tale adempimento con sicurezza potendo contare sulla nostra assistenza telefonica in caso di problemi in fase di elaborazione della fattura.

Il servizio, inoltre, prevede l’apposizione della firma digitale dell’intermediario Namirial e del riferimento temporale su tutte le fatture elettroniche da inviare al Sistema di Interscambio.

Il servizio è disponibile suddiviso in pacchetti multiutenza, così da consentire di caricare fatture relative a più partite Iva (Cedenti/Prestatori), e poter fornire quindi il servizio gestionale e di conservazione anche ai propri clienti.

In alternativa, è possibile autorizzare direttamente Caaf Sicurezza Fiscale ad operare per conto proprio nella compilazione della fattura, inviando il documento in formato cartaceo su cui reperire tutti i dati necessari.

Tariffario

  • multiutenza 20 fatture                                        € 30
  • multiutenza 50 fatture                                        € 60
  • multiutenza 100 fatture                                     € 105
  • compilazione diretta da parte di Caf Confesercenti € 30 per ogni fattura

Si precisa che è compresa nel servizio, senza costi accessori, la conservazione a norma di legge per 10 anni di tutta la documentazione (fatture elettroniche e messaggi di notifica/ricevute del Sistema di Interscambio).

E’ possibile attivare il servizio anche per la sola conservazione di fatture precedentemente inviate con altro software che non garantisca la conservazione, al costo dell’invio di una fattura.

Per ulteriori chiarimenti contattare Francesca Brunetti, Assistente rete del servizio, al numero 064725112 o inviare una email all’indirizzo francesca.brunetti@confesercenti.it 

Descrizione del flusso operativo

Sono possibili tre modalità di servizio:

  1. compilazione della fattura elettronica da parte della stessa Ditta obbligata all’invio;
  2. compilazione della fattura elettronica da parte della Società di servizi per conto della Ditta cliente;
  3. compilazione della fattura elettronica direttamente da parte di Caf per conto della Ditta obbligata all’invio.

Come aderire al servizio.

Caso 1.

La Ditta deve:

1) accedere al sito cliccando qui;

2) cliccare sul tasto “FATT-PA attivazione e info;

3) fleggare il consenso privacy;

4) inserire i dati per la fatturazione della Ditta e più precisamente:

  • denominazione ditta;
  • codice fiscale ditta;
  • partita iva ditta;
  • indirizzo sede ditta;

5) fleggare sull’opzione desiderata per la sottoscrizione del contratto di servizio (firma digitale o scansione documento cartaceo firmato a mano);

6) stampare o salvare i files creati dal portale (contratto economico del servizio e allegato A), firmarli ed eseguire l’upload dei 2 documenti, allegando il documento d’identità nel caso dell’opzione per la firma non digitale (entro 2 giorni lavorativi si riceverà una mail con le credenziali per l’accesso al servizio);

7) entrare nel portale cliccando qui, dopo aver ricevuto le credenziali di accesso, cliccare su “FATT-PA accesso mai effettuato” e optare per il pacchetto multiutenza desiderato;

8) procedere al pagamento del bonifico secondo le indicazioni, stampabili, rilasciate dal portale;

9) inviare mail di conferma del pagamento con indicazione del numero CRO all’indirizzo francesca.brunetti@confesercenti.it e Caf Confesercenti, entro 1 giorno lavorativo, renderà l’utenza operativa;

10) accedere nuovamente al proprio account e cliccare sul tasto “FATT-PA” e poi “Nuova ditta/prof”;

11) compilare i campi dell’anagrafica relativa alla propria Ditta, quale obbligata all’invio, e più precisamente:

  • denominazione ditta;
  • codice fiscale ditta;
  • partita iva ditta;
  • indirizzo sede ditta;
  • nome, cognome e codice fiscale legale rappresentante;
  • residenza legale rappresentante;
  • indirizzo mail/PEC legale rappresentante;
  • tipo di regime fiscale ditta (ordinario, semplificato, dei minimi…).

12) fleggare sull’opzione desiderata per la sottoscrizione del contratto di servizio (firma digitale o scansione documento cartaceo firmato a mano);

13) stampare o salvare i seguenti files creati dal portale:

  • richiesta attivazione servizio “FATT-PA” del Cliente Operatore Economico;
  • atto di delega dal responsabile della conservazione al delegato Namirial;
  • atto di delega dal responsabile della conservazione al delegato 2CSolution;

14) firmare ed eseguire l’upload dei 3 documenti, allegando il documento d’identità nel caso dell’opzione per la firma non digitale;

15) dopo che Caf Confesercenti avrà controllato i documenti scansionati e renderà attiva l’utenza, la ditta inserirà tutti i dati della fattura da inviare alla PA monitorando direttamente, dopo la conferma di invio, il buon esito dell’operazione.

Caso 2.

La Società di Servizi oppure il Partner, qualora non avesse ancora attivato un pacchetto multiutenza, deve seguire lo stesso iter di attivazione specificato nel caso 1 (dal punto 1 al punto 9), altrimenti può direttamente procedere, seguendo i punti 10 e successivi, nella creazione dell’anagrafica del cliente e facendo sottoscrivere allo stesso la richiesta attivazione servizio “FATT-PA” del Cliente Operatore Economico e i 2 atti di delega a Namirial e 2CSolution, prima di procedere all’elaborazione vera e propria.

Caso 3

La Ditta deve inviare una mail all’indirizzo francesca.brunetti@confesercenti.it allegando la scansione della fattura elaborata in formato cartaceo e specificare i seguenti dati necessari all’invio:

  • denominazione ditta;
  • codice fiscale ditta;
  • partita iva ditta;
  • Indirizzo sede ditta;
  • nome, cognome e codice fiscale legale rappresentante;
  • residenza legale rappresentante;
  • indirizzo mail/PEC legale rappresentante;
  • tipo di regime fiscale ditta (ordinario, semplificato, dei minimi…).

Caf Confesercenti si occuperà di:

  • inserire l’anagrafica della Ditta nel portale;
  • inviare alla ditta una mail con la seguente documentazione da sottoscrivere e rinviare scansionata, allegando copia del documento d’identità del legale rappresentante;
  • richiesta attivazione servizio “FATT-PA” del Cliente Operatore Economico;
  • atto di delega dal responsabile della conservazione al delegato Namirial;
  • atto di delega dal responsabile della conservazione al delegato 2CSolution;
  • inviare una mail con l’indicazione degli estremi per il pagamento del servizio
  • predisporre la fattura elettronica, entro 3 giorni lavorativi dalla mail di conferma del bonifico con l’indicazione del CRO da parte del cliente
  • inviare alla ditta una mail di conferma invio pratica, fornendo le credenziali per accedere nell’area riservata dell’archiviazione sostitutiva.