In occasione delle ferie sospesi adempimenti e versamenti fiscali 2 agosto 2018

EstateSecondo quanto riporta FiscoOggi, il giornale on line dell’Agenzia delle Entrate, con l’approssimarsi delle ferie i “pagamenti delle imposte tramite F24, che scadono dal 1º al 20 agosto, possono essere effettuati entro il 20 agosto, senza applicazione di alcuna maggiorazione”.

“Inoltre – spiega ancora FiscoOggi – i termini per la trasmissione dei documenti e delle informazioni richiesti dall’Agenzia delle Entrate (o da altri enti impositori) sono sospesi dal 1º agosto al 4 settembre. Non rientrano nella sospensione: i termini relativi alle richieste effettuate nel corso delle attività di accesso, ispezione e verifica, nonché delle procedure di rimborso ai fini Iva”.

FiscoOggi comunica anche ulteriori sospensioni:

  • importi risultanti dalle comunicazioni di irregolarità dal 1º agosto al 4 settembre: sospeso il termine di 30 giorni per il pagamento degli importi delle comunicazioni di irregolarità ricevute dai contribuenti a seguito dei controlli sulle dichiarazioni e della liquidazione delle imposte sui redditi assoggettati a tassazione separata;
  • accertamento con adesione: i termini di sospensione relativi alla procedura di accertamento con adesione sono cumulabili con il periodo di sospensione feriale dei termini processuali (dal 1° al 31 agosto).
Confesercenti Servizi RSS Feed Se questo articolo ti è sembrato interessante iscriviti al nostro RSS Feed per rimanere aggiornato sui nuovi articoli di Confesercenti Servizi.
Scritto da Confesercenti Servizi - © RIPRODUZIONE RISERVATA