29 giugno giorno di scadenze per i Caf 28 giugno 2018

29 giugnoIl 29 giugno è giorno di scadenze per i Caf.

I Centri di assistenza fiscale ed i professionisti abilitati che prestano attività di assistenza fiscale devono trasmettere in via telematica all’Agenzia delle Entrate, con riferimento alle dichiarazioni dei redditi (modello 730/2018), presentate dai contribuenti entro il 22 giugno 2018: le dichiarazioni elaborate (modelli 730/2018); i relativi prospetti di liquidazione (mod. 730-3); il risultato contabile delle dichiarazioni (mod. 730-4); le buste contenenti le schede relative alla destinazione dell’otto, del cinque e del due per mille dell’Irpef (ossia, le buste chiuse contenenti il mod. 730-1), esclusivamente in via telematica.

Sempre il 29 giugno i Caf e professionisti abilitati che prestano attività di assistenza fiscale, sempre riguardo alle dichiarazioni dei redditi, devono rilasciare al contribuente la copia della dichiarazione elaborata (mod. 730/2018) e del relativo prospetto di liquidazione (mod. 730-3).

Invece i contribuenti che si avvalgono dell’assistenza fiscale di un CAF o di un professionista abilitato ricevono dal CAF o dal professionista abilitato copia della dichiarazione elaborata (mod. 730/2018) e il relativo prospetto di liquidazione (mod. 730-3).

Confesercenti Servizi RSS Feed Se questo articolo ti è sembrato interessante iscriviti al nostro RSS Feed per rimanere aggiornato sui nuovi articoli di Confesercenti Servizi.
Scritto da Confesercenti Servizi - © RIPRODUZIONE RISERVATA