Imprese
Nuove Imprese
Professionisti
Famiglie
Studenti
Pensionati

NEWS

Fondo di integrazione salariale: pagamento diretto assegno ordinario e di solidarietà

Categoria: Imprese

"Il Fondo di integrazione salariale - dice l'Inps - viene gestito dal Comitato amministratore e garantisce le seguenti prestazioni: l’assegno di solidarietà e l’assegno ordinario. I trattamenti di integrazione salariale erogati dal Fondo sono autorizzati dalla struttura territoriale dell'Istituto".

Leggi...

Canone tv 2017: fino al 31 gennaio per presentare dichiarazione non detenzione apparecchio

Categoria: Famiglie

In una nota congiunta Agenzia Entrate - Rai si legge: "i cittadini che non sono in possesso di un apparecchio televisivo hanno tempo fino al 31 gennaio 2017 per comunicarlo al Fisco, presentando il modello di dichiarazione sostitutiva disponibile online per il caso di non detenzione dell’apparecchio".

Leggi...

Nel III trimestre 2016 Pil +0,3% su trimestre e +1,0% su anno

Categoria: Professionisti

L'Istat spiega: "la stima preliminare diffusa il 15 novembre scorso aveva rilevato lo stesso aumento congiunturale dello 0,3% e una crescita tendenziale dello 0,9%. La variazione acquisita per il 2016 è pari a +0,9%. Si rilevano andamenti congiunturali positivi in industria (+0,8%) e servizi (+0,1%)".

Leggi...
Entra nell’area riservata e consulta il materiale a tua disposizione

Confesercenti Servizi

In Confesercentiservizi.com puoi scegliere e individuare il centro di assistenza fiscale più vicino a te. Nel Sito Web potrai trovare tutte le informazioni che cerchi sui servizi del mondo Confesercenti e i CAF della tua zona.
In queste pagine troverai, oltre a news economico-finanziarie, informazioni utili su:

CONTATTACI

  • Fondo di integrazione salariale: pagamento diretto assegno ordinario e di solidarietà

    5 dicembre 2016
    "Il Fondo di integrazione salariale - dice l'Inps - viene gestito dal Comitato amministratore e garantisce le seguenti prestazioni: l’assegno di solidarietà e l’assegno ordinario. I trattamenti di integrazione salariale erogati dal Fondo sono autorizzati dalla struttura territoriale dell'Istituto".

    Canone tv 2017: fino al 31 gennaio per presentare dichiarazione non detenzione apparecchio

    5 dicembre 2016
    In una nota congiunta Agenzia Entrate - Rai si legge: "i cittadini che non sono in possesso di un apparecchio televisivo hanno tempo fino al 31 gennaio 2017 per comunicarlo al Fisco, presentando il modello di dichiarazione sostitutiva disponibile online per il caso di non detenzione dell’apparecchio".

    Nel III trimestre 2016 Pil +0,3% su trimestre e +1,0% su anno

    2 dicembre 2016
    L'Istat spiega: "la stima preliminare diffusa il 15 novembre scorso aveva rilevato lo stesso aumento congiunturale dello 0,3% e una crescita tendenziale dello 0,9%. La variazione acquisita per il 2016 è pari a +0,9%. Si rilevano andamenti congiunturali positivi in industria (+0,8%) e servizi (+0,1%)".

    Trasmissione telematica corrispettivi e dati fatture: fino al 31 marzo

    2 dicembre 2016
    "Per i contribuenti che intendono avvalersi già dal 2017 dell’opzione per la memorizzazione e trasmissione dei corrispettivi o della trasmissione telematica dei dati delle fatture - dicono le Entrate - si rende noto che per il primo anno le opzioni possono essere esercitate entro il 31 marzo".
  • Studi di settore: ancora più informazioni per i contribuenti con il software Segnalazioni 2016

    1 dicembre 2016
    "Con il software - spiega una nota - il contribuente può segnalare all’Agenzia eventuali elementi, fatti e circostanze dalla stessa non conosciuti. Inoltre i contribuenti avranno a disposizione, nel proprio cassetto fiscale, i modelli degli studi di settore presentati per il periodo d’imposta 2015 e l’esito".

    Lavoro: Istat, tasso disoccupazione cala a 11,6% a ottobre

    1 dicembre 2016
    "Il tasso di disoccupazione risulta - dice l'Istituto - in calo di 0,1 punti percentuali su mese. La stima dei disoccupati diminuisce dell'1,2%, pari a -37 mila unità, dopo l'aumento del 2,2% del mese precedente. Il tasso di disoccupazione dei 15-24enni a ottobre è pari al 36,4%, -0,4 punti percentuali su mese".

    Istat: inflazione in lieve ripresa a novembre su anno

    30 novembre 2016
    "Nel mese di novembre 2016 - dice l'Istituto - secondo le stime preliminari inflazione in diminuzione dello 0,1% su base mensile e in aumento dello 0,1% rispetto a novembre 2015 (era -0,2% a ottobre). La lieve ripresa dell’inflazione è dovuta soprattutto agli andamenti dei prezzi dei Servizi".

    Agenzia Entrate: lavoratori autonomi, più dialogo e meno controlli all’insegna della compliance

    30 novembre 2016
    "Al via la nuova tranche di preavvisi telematici - dice il Fisco- con gli inviti a regolarizzare la propria posizione destinati ai soggetti titolari di partita Iva che non hanno dichiarato, in tutto o in parte, i compensi per prestazioni di lavoro autonomo comunicati dagli stessi sostituti d’imposta nei modelli 770".
  • Sisma 24 agosto 2016: istruzioni per la sospensione adempimenti e versamenti

    28 novembre 2016
    "La circolare n. 204 del 25 novembre 2016 - dice l'Inps - fornisce indicazioni e chiarimenti sull'applicazione del dettato normativo di cui al Decreto legge 189 del 17 ottobre 2016 che ha disposto la sospensione di adempimenti e versamenti previdenziali e assistenziali, in scadenza tra 24 agosto 2016 e 30 settembre 2017".

    Istat: fiducia imprese e consumatori in lieve calo a novembre

    28 novembre 2016
    "Per quanto riguarda il commercio - dice l'Istituto - la fiducia migliora nella grande distribuzione (da 100,1 a 108,9), ma peggiora nella tradizionale (da 104,6 a 100,4). Nella prima aumenta sia il saldo dei giudizi sulle vendite correnti sia quello sulle aspettative delle vendite future; nella seconda i due saldi diminuiscono".

    Inps: nuovo termine per domande cassa integrazione ordinaria eventi non evitabili

    25 novembre 2016
    "Le aziende - dice l'Istituto - possono presentare un’unica domanda per gli eventi non evitabili intervenuti nel corso di un mese, entro la fine del mese successivo. La riforma si applica per tutte le domande presentate a partire dall’8 ottobre 2016, giorno di entrata in vigore della nuova disciplina".

    Vendite al dettaglio a settembre: -0,6% su mese, -1,4% su anno

    25 novembre 2016
    "Confermate - dice l'Istat - le tendenze negative registrate nei mesi precedenti. Rispetto a settembre 2015, invece, si osserva una contenuta flessione del valore delle vendite per la grande distribuzione ( 0,2%), mentre il calo risulta molto più marcato per le imprese operanti su piccole superfici (-2,5%)".